Aradia, Centro Antiviolenza e Casa di Accoglienza per Donne Maltrattate

Il Centro Antiviolenza  Aradia finanziato ai sensi della lex 328/00 dall’Ambito territoriale C5, nasce nel comune di Santa Maria Capua Vetere nel 2010 in partenariato con la Cooperativa Sociale Dedalus di Napoli. E’ un servizio che in un'ottica di promozione della vita e dei diritti fondamentali delle donne, indirizza il lavoro sociale al contrasto della violenza di genere con il duplice contemporaneo obiettivo di offrire sostegno alle vittime e di promuovere la diffusione di una cultura innovativa fondata sul riconoscimento e sulla denuncia di tale realtà. 

Dal 2013 il Centro è autofinanziato e gestito esclusivamente dalla Cooperativa E.V.A.

Obiettivi

La casa d’accoglienza per donne maltrattate Aradia si pone i seguenti obiettivi: 

  • Offrire alle donne, sole o con figli minori, protezione e tutela dalla violenza; 
  • Sostenere e promuovere i diritti delle donne e il loro empowerment; 
  • Offrire la possibilità concreta di intraprendere un percorso risolutivo di uscita dalle situazioni di difficoltà; 
  • Promuovere la diffusione di una cultura innovativa fondata sul riconoscimento e sulla denuncia della violenza di genere e sulla prevenzione.

Attività del Servizio

Le attività rivolte alle ospiti della struttura sono:

  • Accoglienza residenziale e protezione per le donne che subiscono maltrattamenti in famiglia e per i loro figli minori; 
  • Orientamento ed accompagnamento ai servizi territoriali nell’ottica della promozione di un’autonomia di movimento; 
  • Counselling individuale;      
  • Sostegno legale nella forma di consulenza, assistenza con gratuito patrocinio o aiuto nelle pratiche legali; 
  • Sostegno psicologico per le donne; 
  • Sostegno ai figli minori vittime di violenza diretta o assistita attraverso le competenze espresse da psicologhe dell’età evolutiva; 
  • Attività di supporto alla relazione madre/bambino-a attraverso colloqui di sostegno alla genitorialità; 
  • Orientamento alla formazione professionale e al mercato del lavoro attraverso pratiche di bilancio delle competenze e ricerca attiva del lavoro; 
  • Sostegno nella risoluzione dei problemi economici e nella ricerca di un alloggio:
  • Mediazione linguistico culturale per donne migranti.

Le stesse attività, ad esclusione dell’accoglienza residenziale, sono offerte anche alle utenti esterne del servizio, ovvero le donne non ospitate.

Destinatari

Gli interventi del progetto sono rivolti principalmente alle donne in difficoltà , ai loro figli minori e a tutti gli attori coinvolti nel processo di prevenzione, cura e tutela di donne e minori che subiscono violenza.

Sede

Corso Garibaldi, 19 - 81055  Santa Maria Capua Vetere (CE)

Contatti

Tel: 0823 849844

E-Mail: centroaradia@virgilio.it

Galleria