Percorso Di Formazione E Consapevolezza Per Operatrici Di Contrasto Alla Violenza Maschile Contro Le Donne

Il Lavoro nei Centri Antiviolenza. Strumenti e Metodologie

Gennaio – Marzo 2018


Obiettivi

Il presente percorso formativo intende offrire conoscenze e strumenti per riconoscere la violenza maschile contro le donne e sviluppare competenze per sostenere ed accompagnare le donne e i loro figli minori nei percorsi di liberazione dalla violenza e di empowerment. 

Destinatari

Il percorso è destinato a donne interessate alla dimensione politica e alle strategie di intervento dei centri antiviolenza. 

Metodologia

La metodologia formativa adottata prevede momenti di lezione frontale e di laboratori con il coinvolgimento diretto delle partecipanti. Saranno utilizzati supporti audiovisivi e sarà fornita una bibliografia sui temi. La presente proposta formativa si configura come possibilità aperta sia di acquisire competenze tecniche e operative sia di sviluppare apprendimenti dall'esperienza. L’obiettivo di una tale prospettiva è quello di attivare un lavoro cognitivo ed emotivo che consenta di riconsiderare le azioni e di interrogare l’esperienza intrapersonale e interpersonale per sollecitare autonomia nella costruzione di conoscenze utili e reimpiegabili nel lavoro dell’equipe di un centro antiviolenza.

 

Il corso è gratuito e al termine verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Calendario e Programma

Formatrici

Dott.ssa Lella Palladino, sociologa, Presidente dell’Associazione Nazionale D.i.Re (Donne in rete contro la violenza) e componente del CDA della cooperativa E.V.A;

 

Dott.ssa Daniela Santarpia, sociologa, Presidente CDA della cooperativa E.V.A., referente dell’orientamento al lavoro;

 

Dott.ssa Manuela Della Corte, sociologa, componente del CDA della cooperativa E.V.A.;

 

Dott.ssa Emanuela Bove, psicoterapeuta, componente del CDA della cooperativa E.V.A., esperta nei percorsi di sostegno alla genitorialità con le donne e i minori;

 

Dott.ssa Carmen Festa, psicoterapeuta, referente per il supporto psicologico nei centri antiviolenza E.V.A.;

 

Dott. Mario Sgambato, psicoterapeuta area minori.;

 

Dott.ssa Sonya Cacace, psicologa, Coordinatrice Centro Antiviolenza e casa di accoglienza per donne maltrattate Eva;

 

Avv. Concetta Gentili, socia della cooperativa E.V.A., componente gruppo avvocate dell’Associazione D.i.Re (Donne in rete contro la violenza);

 

Avv. Rossella Luglio, socia della cooperativa E.V.A., componente gruppo avvocate dell’Associazione D.i.Re (Donne in rete contro la violenza);

 

Avv. Olimpia Rubino, consulente dei centri antiviolenza della Cooperativa E.V.A. 

 

 

Con il contributo esperienziale delle operatrici dei Centri Antiviolenza e Case di Accoglienza per donne maltrattate della Cooperativa.


leggi di più 4 Commenti